logo piccolo cascina gervasoni
Email: info@maxarchetti.it

"Condividere tempo ed esperienze in un ambiente sano…”
Agriturismo CG

Home MaxArchetti.it























 

Didattica per scuole, con vacanze di classe anche per più giorni (fino a 30 posti letto)

Su richiesta durante l'anno anche laboratori di formazione ed autoproduzione anche per singoli ed adulti
Prenotazione per settimane verdi e vacanze natura per famiglie, bambini od adolescenti

ALCUNE DELLE NOSTRE PROPOSTE:
Rural Relax e in agriturismo giornata con percorsi Benessere Relax,
Meditazione sull’albero e nel bosco
Medtazione notturna sul fuoco
Meditazione nell'acqua
ed altri modi di Meditare...,
Attività di allenamento guidato: Wushu Kung-Fu,lotta e scherma antica (celtica e medioevale),
laboratori con gli Animali (cane, asini, galline, conigli)
Tiro con l'arco,
Ludoteca con giochi in scatola
Introduzione al GdR: Recitare un Ruolo e Giochiamo di Ruolo dal vivo (laboratori)
Giornate e Laboratori di Giochi di Ruolo dal vivo (in stile giallo, dark-noir o Fantasy-Medioevale),
PERMACULTURA cos'è? tecniche ed applicazioni presso la Cascina Gervasoni
Escursioni e Camminate guidate,
Escursioni con l'amico ASINO!,
Passeggiata alla scoperta delle erbe
Riconosciamo, raccogliamo e cuciniamo le erbe in natura
DEGUSTAZIONE d'infusi, Tisane e Decotti: serata/giornata laboratorio>
"Incontri di donne...per uomini!" ovvero saperi di casa alla portata di tutti!
"Tra "Grop" e Nodi": introduzione all'Arte di legare
Caccia e pesca di una volta, tra antiche tecniche e tradizioni
anche noleggio spazi per associazioni, compleanni, lauree, matrimoni, feste e serate a tema!

Piccole azioni quotidiane.. poche righe per riflettere insieme:

Il mutamento climatico ha fatto vedere i suoi primi effetti...l'allarmismo è sterile e induce all'arrendevolezza,
ma la consapevolezza che bisogna ogni giorno impegnarsi perchè questo non accada è invece cosa buona e dovuta.
A sconvolgere il pianeta poi non bastano i gas serra o il PM10, ciò che ci accade intorno ogni giorno nasconde spesso una serie di informazioni allarmanti che sembrano segnalarci soltano che il mondo sta cambiando sempre più velocemente, quasi come una richiesta di rendercene conto e di mantenere od iniziare ad avere un'atteggiamento sempre consapevole anche nelle piccole azioni quotidiane...

Max Archetti da un'articolo del 24/12/2006


Ed ora alcune riflessioni...di stimolo al nostro modo di fare didattica:

"Nell'allenamento alla responsabilità si può provare a comunicare l'esercizio di responsabilità attraverso la cura dell'ambiente di apprendimento. Penso a questa proposta in relazione alla questione dell'autonomia.
E' possibile secondo me (con le dovute cautele riguardo gli aspetti assicurativi, normativi, amministrativi) che chi va a "scuola" abbia la possibilità di apprendersi prendendosi cura dell'ambiente, di fare così piccole manutenzioni, di preoccuparsi di alcuni aspetti della mensa, senza che questo duventi un'eclisse rispetto agli apprendimenti, ma li rinforzi. E' quindi possibile proporsi un modo di vivere l'apprendimento non violento; e nello steso tempo proporsi l'apprendimento come stile di vita, e non come dovere scolastico."

(Ispirato alle parole di Andrea Canevaro in Le parole sono finestre di Marshall B. Rosenberg)

"Importante è apprezzare la nonviolenza e riconoscere che tutti siamo violenti e che abbiamo bisogno di portare un cambiamento qualitativo nelle nostre vite. Spesso non riconosciamo che siamo violenti perchè è un aspetto di noi che ignoriamo; pensiamo di non esser violenti perchè crediamo che la violenza sia solo fatta di lotte, uccisioni, aggressioni e guerre, azioni che la persona media oggi non pratica. M.K.Gandhi ha sempre sottolineato l'importanza della non-violenza nella comunicazione,
Non serve solo che ci riuniamo nei momenti di crisi e che così mostriamo il nostro eroismo momentaneo, ci vogliono coerenza e costanza anche nel rispetto degli altri."

(Ispirato alle parole di Arun Gandhi in Le parole sono finestre di Marshall B. Rosenberg)